THINKING ROOM.


Massimo Gennarelli, Retail Practice Lead e presidente di Futureberry, ha raccontato sul palco di Smart Retail Now come sarà il futuro della Customer Experience sia online che in negozio. Come? Attraverso tre scenari d'analisi dedicati ai retailer: Experience Bazaar, Lo Store come luogo di Selezione e La scomposizione della Value Chain. «I consumatori vogliono raggiungere un solo obiettivo: ottenere il prodotto che desiderano al “best deal” attraverso un’esperienza che li gratifichi. Nessuna distinzione tra online e offline, perché ancora una volta sta solo negli occhi di noi che osserviamo.» OLTRE L'OMNI-CHANNEL In questa nuova fase in cui l’e-commerce diventa sempre più mobile, i confini tra i due mondi sono definitivamente vaporizzati. Fare retailing omni-channel[...]

Cinzia Malerba, Business Designer e Project Leader di Envisioning with Millennials, racconta il nostro format di collaborazione tra aziende smart e studenti Millennials e come l'ispirazione e la contaminazione possono essere gli elementi chiave per immaginare nuove soluzioni per i Consumatori del Futuro. C’è un fil rouge costante nei workshop che progettiamo e facilitiamo ed è quella reazione genuina e coinvolgente che i partecipanti condividono con noi a fine giornata: un mix di sorpresa, creatività ed energia. Sorpresa Poter contribuire a costruire qualcosa di originale, utile, stimolante in pochissimo tempo. È quasi toccante per chi non coltiva la creatività quotidianamente scoprirsi inventivi, fantasiosi,  pieni di stimoli. E diventa emozionante guardare a fi[...]

Massimo Gennarelli, il nostro Presidente e Retail Practice Lead, parla dell’abilità di connessione attraverso il racconto di tre libri che, negli ultimi due mesi, hanno catturato la sua attenzione. Innovator’s DNA, Essere Leader Pensare da Leader, Small Data. Perché parlare di tre libri molto diversi (uno parla di imprenditorialità, l'altro di leadership e il terzo di ricerca etnografica) in un unico spazio? Prima di tutto perché mi sono immerso nella loro lettura mentre qui in Futureberry stiamo affrontando questi temi nella costruzione di diversi progetti di consulenza e format educativi. E inaspettatamente, con strade molto diverse, queste letture mi hanno portato a razionalizzare un pensiero ben definito su quella che a questo punto posso definire una delle abilità chi[...]

L’innovazione, si sa, è il mantra che accomuna la stragrande maggioranza delle organizzazioni. La "novità" è infatti un elemento strettamente interconnesso al processo di sostenibilità e, per trasformarsi in innovazione tangibile, va perseguita, alimentata e soprattutto gestita. Noi di Futureberry non perdiamo occasione per ripetere che l’innovazione avviene a partire dalle persone, quando accettano la sfida di cambiare, prima di tutto, se stesse. Crediamo infatti che le organizzazioni dovrebbero partire dall’allenare i talenti al loro interno all’arte dell’innovazione, cominciando dai leader, a cui è affidato il prezioso ruolo di gestori dell’innovazione. Rivolgendoci in particolare ai futuri leader dell’innovazione, proponiamo la nostra interpretazione del mo[...]

Nell’arco del 2016, sono state davvero tantissime le big company che sono ricorse all’aiuto di startup per inglobare all'interno del proprio business e della propria cultura aziendale soluzioni innovative. È il caso di  Johnson & Johnson e Hax per lo sviluppo di gadget e dispositivi per la cura della salute e la sicurezza dei più piccoli, di Unilever e Dollar Shave Club che hanno sviluppato un modello di e-commerce per prodotti da barba basato sul modello in abbonamento (trend di business fondamentale del 2016, che vedremo se si evolverà nel 2017), e ancora di Reckitt Benckiser e Indiegogo uniti per sostenere la sfida di un “futuro più sano” (e per la compagnia proprietaria di Durex, Veet e Lyson di fare sourcing di nuove idee), giusto per fare qualche esempio.[...]

Oltre definizioni e luoghi comuni, i Millennials sono oggi la generazione di consumatori che sta determinando le nuove tendenze di consumo a livello globale. In questo post Stefano Daelli, Head of Strategy & Content di Futureberry, spiega come con i loro stili di vita e aspettative stiano determinando le tendenze di consumo più innovative, che raccontiamo nel nostro report Future is Coming: i Trend del Retail 2017. Sono iper-connessi, geneticamente digitali, nomadi per natura, con un’identità, un lavoro, uno stile di vita fluidi, inform-ivori, instancabilmente alla ricerca di nuove esperienze e relazioni, immuni ai meccanismi tradizionali di business, conoscono le regole, conoscono il valore delle loro scelte e quello delle informazioni che producono. Durante i workshop, gli [...]

Andrea Beye, studente della facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Pavia, è stato tra i partecipanti di uno dei nostri workshop Envisioning with Millennials, dal titolo “Progettiamo la Shopping experience del futuro”, organizzato per la prima edizione di Design City Milano. Qui racconta cosa abbiamo realizzato insieme e cosa ha imparato da questa esperienza. Ho partecipato al workshop “Progettiamo la Shopping experience del futuro” organizzato da Futureberry.  Non avevo mai fatto esperienze simili e devo dire che dopo la giornata passata assieme a tanti ragazzi, al team di Futureberry e ai professionisti presenti, le mie aspettative per i prossimi workshop a cui parteciperò saranno decisamente alte. È particolarmente entusiasmante partecipare ad un evento pe[...]

Clicca qui per guardare il video Dino Torrisi, CEO e Innovation practice Lead di Futureberry, racconta Leaders of Innovation, il programma di leadership d'innovazione made in Futureberry. Che l'innovazione non sia solo legata alla tecnologia in Futureberry ci abbiamo creduto da sempre. Ma allora cos'è l'innovazione, e soprattutto, si può progettare? Noi crediamo che l'innovazione sia il motore del cambiamento organizzativo e che questo potrà girare al meglio solo creando l'attitudine, l'approccio, le competenze e la cultura dell'innovazione. Prima di pensare alla creazione di processi e modelli d'innovazione è quindi essenziale riallinearsi sul significato stesso di innovazione. Proprio al fine di lasciare che questa pervada ogni funzione e processo organizzativo, Futureberr[...]

La Retail Transformation

13 ottobre 2016


Massimo Gennarelli, President e Retail Practice Lead di Futureberry, racconta le nuove regole della retail transformation, evidenziando due concetti: le scelte dei retailers e la “seamless shopping experience”. Vuoi saperne di più su questo tema? Scarica qui il nostro ultimo report! Come faranno i retailer tradizionali a ridefinire il proprio ruolo ora che il Big Shift si è realizzato e i nuovi giocatori dell’arena del retail hanno frammentato il mercato, offrendo prodotti di nicchia sempre più mirati? Questi player sono capaci di fornire al consumatore prodotti e servizi spesso definiti “high touch”: questo perché le tecnologie digitali offrono l'opportunità di sfruttare i vantaggi di piattaforme virtuali sofisticate e sempre più “plug and play” , che rimuov[...]